La partenza e' così fissata alla mattina intorno alle ore 9 sotto una leggera pioggerellina che non mi preoccupa così tanto avendo ben studiato il meteo che tutta la settimana prometteva tempo stabile e soleggiato nelle località toscane .

Da Valdagno quindi percorro una parte di autostrada fino a Maranello , poi per la SS 12 proseguo la strada che porta al passo dell' Abetone  ,stazione di sci invernale a quota 1388. Il tempo è coperto ma buono. Arrivo giusto per l'ora di un panino nell'unico bar aperto così mi guardo un pò intorno osservando gli impianti di risalita che arrivano fin lì.

Scendendo e entrando così in Toscana il tempo migliora sensibilmente e anche la temperatura sale notevolmente .

 All'agriturismo a pochi km da San Giminiano  giungo verso le ore 17 in un caldo pomeriggio.

Il paesaggio e la vista che mi si presenta davanti e' molto bella con le torri di San Giminiano all'orizzonte preferisco però visitare e passare la serata a Certaldo Alto dove vengo accompagnato dal figlio del gestore del b&b che cortesemente mi illustra un po' la città e il paesaggio.

Ceno alla Taverna "Antica Fonte" dove mi viene portato un tagliere di affettati misti e bevo un buon vino rosso.

Rientro quindi al b&b non prima di aver fotografato questa simpatica cittadella famosa anche perchè residenza del noto scrittore e poeta Giovanni Boccaccio .